lunedì 28 giugno 2010

Francesco Pardo: Operations Director di thlcareers.com

Il mio primo post su quelli che ritengo siano dei talenti e ai quali voglio dare la possibilità di emergere e di farsi conoscere, lo scrivo su un mio carissimo amico. Una persona che stimo tantissimo e che ha lottato e lotta tanto per realizzare il suo sogno. 
Vorrei dirvi che l'ho intervistato davanti un buon caffè in un bar di Catania, dove lui vive e lavora, così come facciamo quando ci incontriamo nei miei break siciliani, parlando per ore ed ore!!
E invece la mia è stata un'intervista online dove ho immaginato ogni espressione del suo volto di fronte alle mie domande per alcune delle quali so che ha risposto con un sorriso.

Francesco Pardo 

Nato nel 1982 e cresciuto fino all'età di 12 anni a Niscemi, piccola cittadina dell'entroterra siciliano, consegue la maturità presso il Liceo Classico di Caltagirone con ottimi voti e si iscrive alla Facoltà di Lingue e Letterature Straniere di Catania, frequentando il corso di Scienze per la Comunicazione Internazionale. Si specializza nello studio della lingua russa, studiando anche inglese e arabo. Frequenta la prestigiosa Università Statale di Mosca "Lomonosov", venendo a strettissimo contatto con la cultura e la società russa della capitale.

Dopo la laurea con una tesi sulla pubblicità commerciale sovietica e post-sovietica crea e sviluppa diversi progetti nel settore internet, dando vita a thlcareers.com, una società internazionale con sede a Catania che opera attraverso il portale web www.thlcareers.com, il miglior sito internet in Italia di rango internazionale, dedicato a chi cerca e offre lavoro nel settore del turismo, dell'ospitalità e del tempo libero.
Tramite un'assidua attività di progettazione e sviluppo, il portale web diviene in breve tempo, il migliore punto di domanda e offerta di lavoro nel settore turismo in Italia, vantando nel portfolio clienti aziende leader nel settore come Jumeirah, Costa Crociere, Starwood Hotels & Resorts, Valtur, Hilton, Missoni Hotels, solo per citarne alcuni.
Thlcareers.com nel 2009 ha stretto importanti partnership con Cornell University - School of Hotel Administration (Ivy League, New York), la piu' prestigiosa Universita' al mondo per il settore hospitality e con Thames Valley University (Londra), Universita' leader in Europa per il settore del turismo, recentemente premiata dalla Regina d'Inghilterra in persona come simbolo di eccellenza formativa nel Regno Unito.
Thlcareers diventa per Thames Valley University "Official Overseas Educational Consultant in Italy".
Nel 2009 thlcareers.com ha inoltre ricevuto diversi importanti premi, tra i quali spicca "eContent Award Italy 2009", indetto dal Politecnico di Milano e riservato ai migliori siti web italiani che si sono distinti per funzionalità, design ed efficacia.


E' dura lasciare il mondo ovattato dell'Università e passare a quello impervio del lavoro? Con che spirito hai affrontato i primi colloqui e i primi no, se ce ne sono stati?
L'università è sempre un rimpianto, nel senso che il mondo del lavoro ti impone carichi di stress e responsabilità di gran lunga superiori. A volte guardando indietro vorrei tornare a fare lo studente! Uno studente invece spera di poter finire presto di studiare per andare a lavorare!
Se l'università è difficile, il mondo del lavoro è esponenzialmente più ostico e impietoso. I primi colloqui di lavoro sono stati abbastanza semplici, sebbene qualche rifiuto sia arrivato. Ma nonostante il mio piccolo successo, ho capito che il lavoro dipendente non era il mio futuro ed ho cercato altre strade. 
Hai avuto altre esperienze di lavoro prima di thlcareers, ti sono servite? Quanto queste hanno influito nella tua crescita personale?
Le esperienze di lavoro prima di thlcareers sono state formative, mi hanno insegnato quanto sia lontano il mondo del lavoro da quello dell'istruzione. Ma in realtà quello che ho imparato durante il lavoro non era per me nuovo. Le esperienze lavorative prima di thlcareers sono solo servite per rafforzare la mia intraprendenza. So benissimo che non è facile, soprattutto in Sicilia, trovare aziende serie ed importanti che ti danno la possibilità di crescere e questo è stato un motivo in più per scegliere "l'autoimpiego".
E' stato molto coraggioso da parte tua assumere il ruolo di imprenditore con tutti i rischi che questa figura comporta, non hai avuto dei momenti in cui le tue certezze hanno vacillato? E come le hai affrontate?
I momenti di scoraggiamento fanno parte del gioco. Ma credo in me stesso e nella buona idea del mio core business. In fondo le idee migliori nascono da un sogno. A volte diventano realtà, altre volte no, ma vale sempre la pena provare anzichè vivere con il rimpianto di non esserti dato una possibilità.
Chi ti è stato vicino nei momenti difficili?
Senza i miei genitori forse non avrei mai iniziato, loro sono l'arco e io la freccia. Continuano ad incoraggiarmi nei momenti difficili. Sebbene sia Valentina, la mia ragazza, la persona che mi "sopporta" quotidianamente. Gli amici poi sono i miei "compagni di sogni"!
Da dove nasce l'idea di thlcareers.com?
Nasce dallo iato che le aziende italiane hanno lasciato nel mercato. Realtà come thlcareers sono affermate all'estero, ma in Italia pochissime aziende offrono servizi come i nostri, che sono comunque apprezzati e utili.
Immagino che all'avvio di thlcareers.com avrai avuto come compagna di viaggio la burocrazia, ti ha dato molti problemi?
La burocrazia è sinonimo di problemi, che si concretizza in perdita di tempo e denaro. Non la ritengo inutile, ma sicuramente è possibile snellire procedure e diminuire i tempi.
Gestire un sito come quello di thlcareers.com oggigiorno in Italia è difficile?
L'importante è trovare le persone giuste, capaci, dinamiche e competenti. E questo si, specialmente in Sicilia, è difficile nonostante Catania vanti un'università molto prolifica di studenti competenti. Il problema fondamentale è la siderale distanza tra il mondo della formazione e quello del lavoro, che al contrario dovrebbero essere uno la prosecuzione naturale dell'altro.
Lavori molto con l'estero?
Thlcareers ha la particolarità di essere l'unico sito web in lingua inglese e italiana in Italia, dedicato a chi cerca e offre lavoro nel settore del turismo, dell'ospitalità e del tempo libero. Questa particolarità fa si che molte aziende internazionali (una su tutte Jumeirah Hotels & Resorts, proprietaria del celeberrimo hotel a forma di vela di Dubai) cercano su thlcareers personale italiano, richiestissimo nell'ambito ricettivo e ristorativo, da inserire in strutture di prim'ordine in tutto il mondo. Il turismo è per definizione un settore internazionale e thlcareers è in linea con tale definizione operando in questo settore.
Quale è stato il momento che ti ha più dato soddisfazione da quando è nata thlcareers?
Premi di cui siamo stati insigniti (anche se indirettamente) da parte della Fondazione Politecnico di Milano come uno tra i tre migliori siti italiani del 2009, i numerosi apprezzamenti degli utenti ricevuti in occasione degli incontri vis a vis avvenuti durante le fiere alle quali abbiamo partecipato, le partnership strette con le più importanti università del mondo (Cornell School of Hotel Administration e Thames Valley University), i complimenti delle aziende clienti e fornitrici. Infine, non per importanza, la crescita in termini di visibilità e di traffico di thlcareers.
Come ci si sente dalla parte di chi sta realizzando il progetto per il quale ha tanto lavorato?
Sinceramente non credo di aver già realizzato il mio progetto, nel senso che thlcareers è un'entità viva, sempre in fase di evoluzione e di conseguenza non è "finito". Ci sono tanti obiettivi da raggiungere, partnership da corroborare. I progetti in catiere sono tanti e tanti altri ne nasceranno nei tempi a venire.                
Cosa consiglieresti a chi vuole portare avanti il tuo stesso sogno?
Crederci è fondamentale, cercare sempre lo sbocco giusto, avere un pizzico di incoscienza e non avere mai il timore di chiedere aiuto ad altri. Sono sicuro che l'umiltà è il modo migliore per essere apprezzati.


Convinto che il mercato e la ricerca di lavoro oggigiorno non possa prescindere dal web, e che nessuna azienda possa snobbare le potenzialita' della rete, Francesco ha iniziato un nuovo progetto creando e sviluppando greenenergyjobs.com, il primo portale web in Italia dedicato a chi cerca e offre lavoro nelle energie rinnovabili. L'esperienza del recruiting online e' di nuovo al servizio di tutti coloro che vogliono dare una svolta alla loro carriera.



Francesco Pardo: Operations Director of Thlcareers.com

My first post about the ones I retain talents and to whom I want to give the possibility to distinguish themselves, it's about a great friend of mine. A person that I really estimate and who is fighting to realize his dream.
I would like to say to you that I made the interview with a good coffee in a bar in Catania, where he lives and works, like we usually do when we meet during my Sicilian breaks, speaking about everything until the small hours, but the truth is that I made an online interview where I could only imagine every face expression of him for my questions, that, on some of them, I'm sure he answered with a smile....


Francesco Pardo
He was born in 1982 and until the age of 12, he grew up in Niscemi, a little town in the Sicilan hinterland. He got the secondary-school diploma (with a bias towards classical studies) at "Liceo Classico" in Caltagirone and then he matriculated at the University of Catania in Foreign Languages, attending the course of "Science for International Communication". He specialized in the study of Russian language and also learnt english and Arabian languages.

sabato 19 giugno 2010

Perchè ti bloggo!

Se ti chiedi che ci fai in questo posto e in questo tempo, se pensi di poter dare molto più di quello che ti chiedono perchè sei molto più bravo/a rispetto quello che pensano gli altri, se le persone che ti giudicano non lo fanno per le tue capacità ma per le tue conoscenze o per la tua esperienza che non puoi avere perchè nessuno ti mette alla prova se non ce l'hai.... beh, forse è giunto il momento che fai vedere a tutti quello che sai fare!

Io non sono un mentore, non sono un manager né niente di tutto ciò. Sono una persona che come tante altre si è stancata di vedere talenti sprecati fare i camerieri o i commessi in un negozio di terz'ordine (con tutto il rispetto per questi mestieri che ho fatto anch'io!), solo per poter andare avanti! Persone che non si danno per vinte e continuano a provare e a riprovare con tutte le loro forze per portare avanti quel sogno che si rifiuta di stare dentro un cassetto, che vuole uscire in maniera prepotente, assillandole di giorno e notte.

Se tutti i giorni passi le tue ore davanti il pianoforte fino ad avere le mani indolenzite, se i tuoi piedi sanguinano per le ore che passi ballando, se hai le mani bucate da tutte le volte che ti sei punta con un ago per finire quel vestito che secondo te poteva dare la svolta alla tua carriera, se i tuoi occhi non ce la fanno più a stare davanti al pc e il tuo cervello scoppia cercando di creare l'oggetto di design perfetto, se la tue mani sono ustionate per tutte le prove che hai fatto per creare la ricetta che ti farà distinguere.... adesso devi mostrare i tuoi sforzi a tutti!
Io voglio semplicemente dare la possibilità, alle persone meritevoli, di avere una chance e di mostrare a tutti quello che sono in grado di fare. Pubblicherò una vostra piccola biografia, un'intervista che aiuti a conoscervi meglio e mostrerò i vostri lavori.

Tutto quello che verrà inserito nel post, sarà poi pubblicato su Facebook e su Twitter dando a tutti gli altri fruitori di questi social network la possibilità di conoscervi.

Vi chiederete perchè mi prendo la briga di fare tutto questo gratis... ebbene, anche se non ci credete molto, talvolta, una persona che non vuole nulla in cambio in giro per questo mondo, si trova!

Sonia.


Did you ever ask yourself the reason why you are this place and in this time? Did you ever think you could do more than someone retains because you are sure to have more abilities than they believe? Did people ever judges yourself not for your capacities but for your acquaintances or your experiences (moreover, it's impossible to obtain them because no one put you to the test if you don't have acquaintances)?
Well, maybe it's the time to show what you are able to do!

I'm neither a mentor nor a manager, quite the opposite! I'm a person who, like most, is tired of seeing wasted talents working as waiters or assistants in third-rate shops (with due respect for this kind of jobs which I also did!) .
.. and just for getting by!!!
They are people who never gives up but they go o
n trying and trying again by all their own efforts to realize that unfulfilled dream which it seem like a recourring thought during nights and days.
If you pass too many hours on the piano until you have your hands sore; if you feet bleed because you spend your time dancing; if you have hands punched by needles you use to finish that dress which could mark a turning point in your carrer; if your eyes are exhausted by the hours passed on your PC and your brain exploded by trying to create a perfect design object; if your hands are burned by the oven you use to carry out the recipe which puts you in a class apart ... with me and my blog, you finally have a chance to reveal everyone how great is your worth!

I simply want to give to deserving people an opportunity to show what they are able to do. I will publish a little biography of yours and an interview which is useful to have an in-depth knowledge of you and your works.

Every word written in the post, will be published on Facebook and Twitter, so every user of these social netwoks has the possibility of knowing you.

Maybe you're asking why I take the trouble to do this for free ... well, even if, nowadays, it's almost impossible, sometimes, we could find a person who necessarily wants something in change!

Translation by Denise Cinquerrui